. Turismo come valorizzazione delle imprese artigiane

Al convegno di Rosolina presentato anche il bando sugli incentivi al settore

Si è tenuto a Rosolina organizzato dalla CNA Balneatori e dalla CNA Produzione Nautica un convegno su “Turismo: il fondo di rotazione per il turismo ed il disegno di legge per le concessioni demaniali marittime”.

A fare gli onori di casa il Vice Sindaco di Rosolina Daniele Grossato ha preso la parola il portavoce della CNA Balneatori Fabio Porzionato che nel ringraziare i presenti per la partecipazione ha sottolineato come il turismo polesano sia concentrato su attività extralberghiere (campeggi, case private, ecc.,) e offra come prodotto prioritario quelle balneare.

Gli ha fatto eco il portavoce della CNA Produzione Nautica Giulio Boscolo che ha messo in risalto le attività dell’Associazione di settore legate alla predisposizione del nuovo Codice dell Nautica da diporto il cui schema di decreto è in fase di approvazione al Parlamento.

Una delle due relazioni centrali del Convegno è stata quella presentata dalla coordinatrice settore incentivi per le imprese della CNA di Rovigo Antonella Toffanello che si è soffermata sulla presentazione delle linee guida del fondo di rotazione per il turismo. L’analisi ha riguardato le possibilità offerte dal fondo per le imprese che vogliono investire nel settore legato all’ospitalità, l’entità della misura concessa, la procedura di presentazione della domanda a Veneto Sviluppo finanziaria della Regione Veneto.

Il responsabile nazionale CNA Turismo e Commercio Cristiano Tomei ha proposto agli intervenuti una relazione in cui è stato ribadito il peso del turismo in Italia e come questo settore possa coinvolgere diverse imprese artigiane nelle specializzazioni più diverse.

Sempre il funzionario nazionale si è soffermato sui risultati raggiunti dall’accoglimento degli emendamenti proposti dalla CNA Balneatori e fatti propri dal disegno di legge il relatore è l’on. Arlotti è che sarà presentato ufficialmente al “Sun” di Rimini venerdì 13 ottobre.

Ha chiuso i lavori l’assessore all’artigianato e alle attività produttive del Comune di Rosolina Alessia Zaninello.

“Turismo come sinonimo – dichiara Fabio Porzionato Portavoce della CNA Balneatori di Rovigo – di coinvolgimento di molti mestieri artigiani finora sottovalutati ma al servizio della collettività.”

Oggi la grossa sfida – dichiara Giulio Boscolo Portavoce della CNA Produzione Nautica – è quella di migliorare i servizi delle nostre darsene cercano di proporre pacchetti turistici di supporto alla permanenza del turista nautico nelle imbarcazioni.”