. La giornata dell'impiantista

Domani a Tenuta Cartirago intensa giornata dedicata alla formazione, qualificazione e confronto

Si svolgerà sabato prossimo, con inizio alle ore 9, alla Tenuta Cartirago di Lama Polesine la Giornata dell'Impiantista Rodigino, iniziativa della CNA Installazione Impianti di Rovigo con la collaborazione dell'Arpav e il sostegno di Ebav.

Si tratta di un evento informativo e mostra convegno dedicato ai temi dell'impiantistica professionale: idrotermosanitaria, gas, climatizzazione invernale ed estiva, termica, elettrica, elettronica.

L'obiettivo dell'evento è duplice. Da una parte la volontà di un continuo, costante aggiornamento per gli operatori del settore, dell'altra la necessità di offrire un momento di aggregazione tra imprenditori e collaboratori. Il programma della giornata prevede una serie di incontri specifici con la presenza di relatori esperti e di qualità.

Saranno affrontati temi di attualità di settore diversi che vanno dalla climatizzazione estiva alla climatizzazione invernale per passare anche al trattamento delle acque e l'impiantista elettrica ed elettronica.

La giornata, coordinata dal funzionario Cna Rovigo Franco Cestonaro, permetterà di affrontare alcuni temi di interesse della categoria e ogni partecipante avrà la possibilità di porre domande e quesiti agli esperti.

La presenza delle imprese garantirà anche una sicura qualificazione ed aggiornamento che saranno punti di forza per assicurare sempre migliori servizi ed impianti ai cittadini, clienti e comunità.

Un tema importante della giornata sarà la sicurezza degli Impianti, il risparmio energetico, le responsabilità civili e penali dell'impiantista/manutentore.

"Il programma dei lavori per la parte impiantistica - commenta Antonio Fantoni portavoce di Cna Installazione Impianti - prevede le relazioni, a partire dalle 9.30, di Guido Pesaro, responsabile nazionale di Cna Installazione Impianti, di Paolo Zecchini, consulente per Cna Rovigo, Giovanni Maj, docente autorizzato per il Comitato Italiano Gas, e, infine, Roberto Zecchini che interverrà nella sessione pomeridiana dei lavori. Parecchi gli argomenti all'ordine del giorno: dal regolamento 517 al nuovo Dpr 43 con le novità in campo F-GAS, al quadro normativo nazionale di settore per le responsabilità civile e penali degli installatori, all'approfondimento della norma Uni 7129:2015 che disciplina gli apparecchi a gas domestici, al trattamento dell'acqua e legionella per chiudere con i catasti regionali Circe e Criter."

Ricco anche il programma rivolto agli installatori elettrici. "E' vero - afferma Graziano Avanzi - portavoce di Cna Installazione Impianti Elettrici -. Affronteremo i contenuti della norma Cei 64-8 e al pomeriggio parleremo della figura dell'installatore 4.0 con tematiche affrontate su domotica e efficienza energetica.

Durante tutta la giornata, attraverso il partner Teknologica, si effettueranno le comparazioni strumentali per gli iscritti. Per adesioni è possibile contattare la segreteria organizzativa andreotti.l@cnaro.it